• +39.0961.764755
  • ngt.testcz@gmail.com

Indagini Industriali

Perchè è importante per un’azienda effettuare controlli non distruttivi sugli elementi che questa produce?

Oggi per un’azienda la sicurezza è ormai diventato un punto cardine nella scelta dei materiali, nella scelta dei processi di fabbricazione e nella verifica di affidabilità dei vari componenti. La maggior parte degli oggetti e delle strutture che ci circondano sono stati progettati per garantire una qualità duratura nel tempo. Questa garanzia viene certificata applicando alcune tecniche di prova come i controlli non distruttivi del settore industriale, che sono un insieme di test che permettono di effettuare analisi non invasive con lo scopo di ricercare eventuali difetti critici ai fini funzionali del componente analizzato. Tali analisi permettono di effettuare valutazioni difettoscopiche superficiali e volumetriche, mirate alla ricerca di vari tipi di difetti come le cricche, le soffiature, le mancanze di fusione e tante altre tipologie di difetti presenti nei manufatti; possono essere applicati nella fase iniziale del processo di fabbricazione per controllare il materiale all’ingresso durante le lavorazioni meccaniche dopo i trattamenti termici o a prodotto finito per certificarne la qualità complessiva. L’utilizzo di queste tecniche permette di evitare l’insorgere di gravi rotture in esercizio che possono comportare ingenti danni economici e di immagine alle aziende costruttrici.

I tecnici della NGT-TEST sono certificati RINA II livello per i Controlli Non Distruttivi nelle metodologie VT (visual testing), PT (liquidi penetranti) ed MT (magnetoscopia) secondo ISO 9712:2012; tali controlli non distruttivi sono applicati in genere a materiali metallici e non, acciai da carpenteria, saldature, componenti di macchine, elementi di apparecchi di sollevamento.